vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Master congiunto in Gestione, conservazione e valorizzazione del patrimonio ecclesiastico

Anno Accademico: 2010-2011

Livello: Primo
Costo: € 3500.00
Scadenza bando: 22 dicembre 2010

Profilo professionale
Esperto nel restauro e adeguamento di edifici di culto

Esperto nella infrastrutturazione tecnologica e sicurezza degli edifici di culto

Esperto nella gestione dei beni culturali ecclesiastici

Esperto nella e documentazione dei beni ecclesiastici


Durata
Annuale

Crediti formativi
60

Titolo congiunto
La Sapienza Università di Roma

Lauree d'accesso
Laurea in Architettura e Ingegneria edile o equipollente; Laurea in Economia o equipollente; Laurea in Conservazione dei Beni Culturali o equipollenti, Laurea in Giurisprudenza o equipollente; Laurea in Lettere e Filosofia o equipollente

Criteri di selezione
Valutazione titoli

Direttore
Massimiliano Casavecchia (Alma Mater Studiorum Università di Bologna)

Nicola Santopuoli (La Sapienza Università di Roma)


Sede delle lezioni
Roma, Ravenna, Bologna

Piano didattico
1. Teologia e liturgia
2. Storia dell’architettura sacra
3. Storia dell’arte sacra
4. Inventariazione, catalogazione e documentazione
dei beni ecclesiastici
5. Rilievo degli edifici ecclesiastici
6. Materiali e tecniche costruttive degli edifici
ecclesiastici
7. Restauro e manutenzione degli edifici ecclesiastici
8. Diagnostica avanzata per la conservazione dei beni
ecclesiastici
9. Diritto dei beni culturali ecclesiastici
10. Adeguamento liturgico degli edifici di culto
11. Riqualificazione tecnologia e sostenibilità
energetica per gli edifici di culto
12. Tutela e conservazione degli edifici sacri
13. Economia e gestione dei beni ecclesiastici

Stage
16 CFU

Prova finale
4 CFU

Documenti