vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

MANFRED WEHDORN ARCHITEKT

Ravenna, 8 giugno - 8 luglio 2012

La Scuola Superiore di Studi sulla Città e il Territorio dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

e la Facoltà di Ingegneria, Corso di laurea in Ingegneria Edile, sede di Ravenna

con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ravenna

organizzano dall’8 giugno all’8 luglio 2012

la mostra "MANFRED WEHDORN ARCHITEKT" a cura di Massimiliano Casavecchia e Luca Cipriani

all’interno rassegna

Vienna:cinema e architettura

Vienna Tube: temi e personaggi

 

conferenza di Manfred Wehdorn

Venerdì 8 giugno 2012 – ore 18.00

Casa Matha, Piazza A.Costa 3, Ravenna

 inaugurazione della mostra

Venerdì 8 giugno 2012 – ore 19.00

Urban Center, Chiesa di San Domenico, Via Cavour– Ravenna

 

Manfred Wehdorn  vive e lavora a Vienna. Nei suoi lavori all’estero, in Azerbaijan, in  Etiopia e in Italia, porta con sé il carattere della sua città in cui convivono un  passato imperiale accanto ad un presente di moderno centro culturale. Questa duplice identità è costantemente presente nel lavoro di Wehdorn attraverso un dialogo di notevole livello qualitativo tra la conservazione scientifica di ciò che esiste e le necessità funzionali e culturali del nuovo. Il risultato dell’intervento di Wehdorn è quasi sempre quello di lasciare una traccia quasi impercettibile della sua opera nel campo della conservazione per denunciare con forza l’aggiunzione e il nuovo, ricercando la soluzione del rapporto tra questi attraverso forme semplici di notevole qualità costruttiva.

L’iniziativa è promossa dall’Archivio della Città Contemporanea dell’Università di Bologna e realizzata dal Laboratorio sulla Città e il Territorio, costituito dalla Scuola Superiore e dal Dipartimento di Architettura della Università di Bologna, presso la Facoltà di Ingegneria, sede di Ravenna.

Documenti