vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Porto Ronco

Situazione portuale in età pontificiaXVI - XVIII secolo

E' evidente il totale abbandono degli antichi porti del XV secolo.
Dopo molti studi progettuali di collegare il mare con la città, nel 1652, sotto l'impulso del legato pontificio Stefano Donghi, si costruisce il Canale Panfilio, che collegava il Porto Candiano a Ravenna.
In questo periodo, però, non si riesce a porre un valido rimedio alla grave situazione idrografica di Ravenna, che cinta dai fiumi Ronco e Montone, subiva la continua minaccia di inondazioni.